Oggigiorno sono molte le contraffazioni che vengono fatte e purtroppo a volte si casca in truffe vere e proprie. E allora come fare per poter riconoscere una borsa Louis Vuitton da un falso? Ecco alcuni utili accorgimenti da prendere in considerazione per non cadere in uno degli errori più comuni che viene fatto dalla maggior parte delle persone che non sono proprio esperte di grandi marchi.

Capire come riconoscere una borsa Louis Vuitton è fondamentale per un’appassionata di moda. Alla domanda, dove acquistare una borsa della maison francese più amata e apprezzata di tutti i tempi, la risposta sembra essere quasi scontata: sul sito ufficiale o recarsi presso i negozi monomarca nella grandi città.

E’ bene precisare che il brand non mette in vendita i suoi articoli su altri siti come Amazon o su altri siti, ma se l’intenzione è quella di acquistare una borsa di seconda mano su eBay ad esempio, allora questa guida può fare al caso proprio.

Come riconoscere una borsa Louis Vuitton originale?

Ci sono alcune piccole accortezze da tenere in considerazione, primo fra tutti il tessuto. Ebbene, le borse classiche sono realizzate in tela pregiata Monogram. Il monogramma che rappresenta il “logo” della maison francese non è mai tagliato ma è sempre riprodotto per intero, in aggiunta, è dipinto a mano, mai stampato.

Per quanto riguardano le cuciture, non si troveranno mai visibili sulla borsa, i manici invece sono realizzati in vacchetta naturale di colore beige che con il tempo tende a diventare un po’ più scuro e mai il contrario.

Per capire se la borsa è autentica, all’interno di ogni modello è presente un codice caratterizzato da una data, da due lettere, e da tre o quattro numeri.