Box Office Italia 21-24 Novembre 2013: Thor spodesta dal trono Zalone

E si ferma a tre il numero di week-end in testa alla classifica del Box Office Italiano per Sole A Catinelle, ultimo film del comico Checco Zalone, che dalla sua data di uscita, il 31 ottobre, ha incassato in totale quasi 48 milioni di euro, battendo anche i record del precedente film Che Bella Giornata.

A sottrarre lo scettro al comico è stato il dio Thor. Come già successo per Iron Man, il film Marvel gode dell’ottimo traino di The Avengers e incassa in 5 giorni(il film è uscito mercoledì) più di 4,3 milioni di €, incrementando abbondantemente il risultato registrato dal primo capitolo durante il primo weekend(circa 2,9 mln). Sicuramente il film punterà dritto ai 10 milioni, confermando quindi il forte appeal dei supereroi, in particolare targati Marvel, nel nostro paese.

Zalone comunque non si lamenta: al quarto weekend di programmazione, incassa altri 3 mln di €, incrementando il totale che si avvicina sempre più alla folle cifra di 50 mlm.

Box Office Italia 21-24 Novembre 2013: Thor spodesta dal trono Zalone

Al terzo posto troviamo la sorpresa Fuga Di Cervelli, opera prima di Paolo Ruffini, che ha incassato in un numero non elevatissimo di sale più di 1,8 milioni di €. Ottimi i dati del sabato e della domenica, in cui sicuramente migliaia di fan di Colorado avranno invaso le sale italiane. La tenuta del film è imprevedibile: continuerà ad incassare bene o, finito il traino dei fan, crollerà?

Al quarto troviamo Stai Lontana Da Me, commedia con Brignano e Angiolini, remake della commedia francese Per Sfortuna Che Ci Sei, in discesa dal secondo, che incassa un altro milione, raggiungendo un totale di circa 3 milioni di Euro.

Se consideriamo anche il sesto posto de L’Ultima Ruota Del Carro, film di Giovanni Veronesi, che ancora delude con 1,5 milioni di € raggiunti in totale, sono ben 4 i film italiani in top 10, cosa che non accadeva forse da circa due anni e mezzo. Un nuovo periodo di speranza per le casse italiane?

Al quinto troviamo Planes, spin off aereo di Cars, che incassa un altro mezzo milione, per un totale di 3,4 milioni di €, mentre al settimo troviamo Jobs, biopic con Asthon Kutcher sul creatore di Apple, che ha già messo in cassa un totale che ha superato il milione di euro.

Box Office Italia 21-24 Novembre 2013: Thor spodesta dal trono Zalone

Chiudono la classifica tre film made in France: i drammatici In Solitario, con la star di Quasi Amici François Cluzet, e Il Passato, dal regista de Una Separazione e con la Berenice Bejo di The Artist, e il teatrale Venere In Pelliccia, esperimento molto particolare del Maestro Roman Polanski.

Prossima settimana a senso unico, con l’uscita monster di Hunger Games – La Ragazza Di Fuoco, già campione di incassi negli Stati Uniti, dove ha incassato in soli tre giorni 161 milioni di €, quarto miglior opening weekend di tutti i tempi. Riuscirà Katniss con il suo arco a spodestare il dio Thor e i suoi fulmini?

Ricerca personalizzata