Champions League 1.a giornata: Real “galactico”, goaleda Barça

Champions League che comincia alla grande con i risultati del martedì che hanno visto la vittoria di tutte le grandi, fatta eccezione per la Juventus che ha trovato solo il pareggio con i danesi del Copenaghen. Real e Manchester trascinate da due strepitosi Ronaldo e Rooney. Ecco il dettaglio dei risultati:

Manchester Utd-Bayer Leverkusen 4-2 Esordio in Champions per Moyes con Ferguson a scrutare il tutto in tribuna. Doppietta per Rooney che arriva a 200 goal con la maglia dello Utd, a segno anche Van Persie e Valencia. Per il Bayer inutili i goal di Rolfes e Toprak.

Real Sociedad-Shakhtar Donetsk 0-2 Dopo aver eliminato il Lione nei preliminari nessuno si aspettava un simile risultato. Nonostante una partita nel primo tempo molto equilibrata grazie alla doppietta di Teixeira nella ripresa lo Shakthar porta a casa la vittoria

Copenaghen-Juventus 1-1 Una notte stregata per la Juve che va sotto grazie alla rete di Jorgensen e recupera con la rete di Quagliarella. Inutili gli oltre 10 tiri quando il portiere avversario gioca la partita della vita.

Galatasaray-Real Madrid 1-6 Un Real stellare sovrasta i turchi con il goal di Isco, la Doppietta di Benzema e la tripletta di CR7. Il portoghese ha messo a segno il 206° goal in 204 partite con la “camiseta blanca” sulle spalle.

Benfica-Anderlecht 2-0 Il primo tempo è un assedio del Benfica che con le reti di Djuricic e Luisao va negli spogliatoi in vantaggio. Nel secondo tempo l’Anderlecht ci prova ma non riesce a capitalizzare le poche occasioni create.

Olympiakos-Paris Saint Germain 1-4 Un PSG devastante e tutto di stampo italiano si regala la vittoria con la doppietta di Thiago Motta ed i goal di Cavani e Marquinhos. A Segno per l’Olpympiakos anche l’ex pescarese Weiss con una splendida azione solitaria.

Bayern Monaco-CSKA Mosca 3-0 Niente di particolare nell’esordio sulla panchina del Bayern di Guardiola. Alaba, Mandzukic e Robben annientano le speranze russe.

Viktoria Plzen-Manchester City 0-3 La squadra di Pellegrini vince e convince con un Aguero strepitoso che segna e manda in rete Dzeko. Splendida anche la rete di Tourè.

Risultati inaspettati e sorpendendi invece quelli visti nelle gare di ieri sera. Il solito Messi trascina il Barcellona alla vittoria, il Napoli domina in casa contro i vice campioni d’Europa del Dortumund e il Chelsea di Mourinho cade in casa con il Basilea:

Chelsea-Basilea 1-2 Cade la squadra londinese con il Basilea che centra una grande rimonta. L’iniziale goal di Oscar aveva illuso i “blues”. Nel secondo tempo ci pensano Salah e Streller

Shalke 04-Steaua Bukarest 3-0 Tutto perfetto per la tedesca che in campionato soffre un pò. Uchida, Boateng, e Draxler marcano il cartellino!

Marsiglia-Arsenal 2-1 Netta superiorità degli inglesi che mandano in goal Walcott e Ramsey. Inutile il rigore al 90°+ trasformato da Ayew.

Napoli-Borussia Dortumund 2-1 La squadra di Benitez sottomette per 85 minuti e poi rischia la beffa nel finale con la vice campione d’Europa. Espulso Klopp per proteste ed il portiere Weidenfeller per un tocco di mano fuori area. In goal Higuain e Insigne con una punizione da cineteca. Sfortunato Zuniga nel commettere autorete.

Atletico Madrid-Zenit 3-1 Partita divertente e con un’ottima prestazione dell’Atletico. A segno Miranda, Turan e Baptistao per la squadra spagnola. Hulk invece per i russi. Lo Zenit conferma ancora le grandi carenze in campo europeo

Austria Vienna-Porto 0-1 Poche emozioni in questa sfida, in rete Lucho Gonzalez

Milan-Celtic 2-0 Il Milan vince ma non convince in casa contro il Celtic soffrendo molto la grinta degli scozzesi. L’autogoal di Izaguirre e la rete di Muntari regalano comunque i 3 punti alla squadra di Allegri

Barcellona-Ajax 4-0 Gli olandesi sono nulli rispetto al Barcellona, Messi risponde con una splendida tripletta a quella messa a segno ieri da Ronaldo, in goal anche Piqué. Leggermente in ombra Neymar che comunque firma un’assist

Ricerca personalizzata