Da attrice a stilista, la nuova sfida di Cameron Diaz

Le protagoniste dei red carpet a volte fanno sognare con i loro eterei abiti, talvolta invece fanno arricciare il naso per i gusti eccentrici che palesano.

Fortunatamente molte celebrity hanno chi cura minuziosamente per loro i beauty look, altre invece godono di buon gusto diventando sperimentatrici della moda. In tante hanno intrapreso questa strada, incuriosendo quanti erano abituati a vederle in altra veste. Dopo Sarah Jessica Parker, la storica Victoria Beckham, l’ex Signora Cruise e le gemelle Olsen è giunto il turno per Cameron Diaz di cimentarsi come stilista.

La bella attrice e doppiatrice, interprete di tanti film di successo, ha disegnato una linea di scarpe assumendo i panni del direttore artistico per il brand Pour La Victoire.

Cameron Diaz si mette a nudo e svela i suoi segreti al pubblico

La collezione A/I 2014, special edition, presenta modelli open toe in pelle e camoscio, con una linea seriosa e da giorno, pratiche e versatili sia in nero che in avorio. Il tacco è quadrato e non troppo alto, ma riesce comunque a slanciare la silhouette della donna che lo indossa. Eleganza, femminilità e gusto sembrano essere i tre punti chiave irrinunciabili per Cameron Diaz in versione stilista.

“Quando sono arrivata a Pour La Victoire ho visto del potenziale, perché il marchio non ha una propria identità – ha dichiarato l’attrice a “Footwear News”, Women’s Wear Daily publications, – Il mio compito è stato quello di snellire e raffinare le collezioni esistenti”.

Cameron Diaz si mette a nudo e svela i suoi segreti al pubblico

Nelle mani della Diaz la griffe ha assunto le vesti della creatura del Pigmalione ovidiano, portando nuovamente in vita una casa di moda sopita.

Ricerca personalizzata