Dalla Griffin due dispositivi di supporto per la musica

La Griffin Thecnology, azienda alla quale la Apple affida la realizzazione dei suoi accessori, presenterà al Ces 2014 che si terrà a Las Vegas, due nuovi dispositivi di supporto per la musica: lo Studio Connect HD e il Guitar Sidekick.

Il primo è una piattaforma ad alta definizione mediante la quale effettuare registrazioni multitraccia, realizzato per i musicisti che utilizzano il Mac per le proprie composizioni, il secondo è, invece, un supporto da applicare a chitarre e bassi.

Lo Studio Connect HD è un’interfaccia ad alta definizione utilizzabile sia su OS X che su iOS, che consente, inoltre, di poter ricaricare le batterie degli iPhone oppure dei Mac. È realizzato in metallo e compatibile con connettori Lightning e doc 30 pin ed è dotato di porta usb. Dal punto di vista tecnico è fornito di due ingressi da 1/4” con gain, ingressi audio con alimentazione pianto a 48v, pad switch, indicatori LED signal/clip, connettore MIDI a 5 pin ed una USB MIDI.

Il Sidekick è, invece, un semplice ed ingegnoso supporto a pinza che permetterà a chitarristi e bassisti di montare smartphone od altri dispositivi simili sullo strumento. La “pinza” è regolabile e viene posizionata vicino al capotasto oppure all’estremità della tastiera e consentirà ai musicisti di utilizzare iphone od altri supporti multimediali per visualizzare accordi, lezioni, oppure sfruttare applicazioni come metronomi, accordatori e registratori. Un piccolo strumento che può essere riposto in una tasca e che non influisce sulla funzionalità dello strumento ma che faciliterà molto la vita dei musicisti, che potranno così eliminare quei fastidiosi ed ingombranti leggii.

Tali apparecchiature sono già in commercio negli Stati Uniti e arriveranno in Italia nel corso del nuovo anno.
Per lo Studio Connect bisognerà attendere fino al prossimo autunno e costerà circa 200 dollari, per il Guitar Sideklick, invece, basterà attendere fino a marzo e il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 dollari.

Ricerca personalizzata