David Beckham torna in biancheria intima per H&M

Il talento è talento e David Beckham lo dimostra al pubblico non solo posando in biancheria intima per il colosso svedese H&M, come l’avevamo già visto per Armani e per la precedente campagna del marchio low cost, ma addirittura firmandone una collezione.

David Beckham torna in biancheria intima per H&M

Bodywear è il nome della creazione dell’ex calciatore, che, a quanto pare, disegna linee underwear con la stessa bravura con cui le indossa. Sguardi ammalianti, estrema naturalezza, fisico scolpito e arricchito dai numerosi tattoo, questo il contenuto degli scatti per Hennes & Mauritz.

David Beckham torna in biancheria intima per H&M

E a valorizzare l’enorme talento di Beckham, vi è nientemeno che Nicolas Winding Refn, il celebre regista autore di pellicole del calibro di Drive e Solo Dio perdona. E anche l’unico in grado di bloccare l’ex calciatore in slip e canottiera su un tetto, costringendolo a sbalorditive acrobazie per scappare. Lo sforzo fisico, fittiziamente sostenuto da Beckham, non fa altro che esaltare le linee basic dei capi della collezione, fatta di boxer, maglie a serafino, canotte a righe di varie misure è scritte dall’aria collegiale.

David Beckham torna in biancheria intima per H&M

Questa è, dunque, la trama dello spot, filmato in due versioni che saranno messe ai voti dal 27 gennaio sul sito del brand svedese. Il più votato sarà presentato, con l’intera collezione primaverile, il 2 febbraio, in occasione del Super Bowl.

Chi dice adesso che i tetti non riservino grandi sorprese?

Ricerca personalizzata