Il 22 ottobre sfida aperta tra Apple e Nokia

Il 22 ottobre sarà una giornata molto intensa per il mercato degli smartphone e della tecnologia in generale, animata da ben due eventi organizzati dai giganti Apple e Nokia. Abu Dhabi e San Francisco ospiteranno i due eventi, che saranno anche disponibili in diretta streaming.

L’evento programmato da Apple a San Francisco per le ore 19 di domani sarà dedicato, con ogni probabilità, alla presentazione dei nuovi iPad e iPad mini, dei nuovi MacBook Pro e tante altre novità, come l’annuncio delle date di lancio di OS X Mavericks, andando a costituire il secondo evento speciale di quest’anno, che porta quindi le ultime novità del 2013.

Anche questo appuntamento porterà, come quello di settembre, la presentazione di nuovi prodotti: l’aspettativa si concentra tutta sul nuovo iPad di quinta generazione, che promette grande innovazione sia dal punto di vista del design che tecnologico.
Apple promette di aprire una nuova generazione di tablet, con un device dal design snello, sottile e leggero, e soprattutto diverso dai precedenti modelli. Il nuovo iPad dovrebbe montare il nuovo processore A7 a 64bit e una nuova fotocamera da 8 megapixel, entrambi i dettagli già presenti nel nuovo iPhone 5S. Chissà che non verrà presentato anche il tablet nella nuova colorazione oro. Altra novità non confermata ma molto probabile è l’inserimento del TouchID, il sensore di riconoscimento delle impronte, anch’esso già sperimentato sul nuovo iPhone.

Nokia invece sarà protagonista ad Abu Dhabi dell’evento Nokia World domani dalle ore 9 e ha in programma la presentazione di tantissimi nuovi dispositivi: uno nuovo smartphone della serie Lumia, il primo tablet Nokia e un phablet da 6 pollici. L’evento servirà anche al gruppo per fare il punto sulla cessione a Microsoft, che comincerà a far sentire i suoi effetti concretamente dal 2014.

Il dispositivo più atteso è il nuovo componente della famiglia Lumia, il phablet Nokia Lumia 1520 da 6 pollici. Le caratteristiche promettono bene: display Full HD 1080p, 2GB di RAM, processore Quad-Core Qualcomm Snapdragon 800 e 32GB di memoria. Infine, per confermare la particolare attenzione di Nokia per il comparto fotografico, il dispositivo dovrebbe essere dotato di una potente fotocamera da 20 megapixel.

L’altro prodotto molto atteso, che segnerà la rottura tra la vecchia e la nuova Nokia, è il Lumia 2520, ossia un tablet da 10,1 pollici con 32GB di memoria, 2GB di RAM e processore Quad-Core Qualcomm Snapdragon 800. In questo caso la fotocamera dovrebbe essere da 6,7 MP, accompagnata da una corrispettiva fotocamera frontale da 2MP per le videochiamate.

Altri rumor parlano della presentazione di uno smartphone della linea Asha e di un nuovo smartphone low cost ma con un grande schermo, il Lumia 1320. Infine, si è anche ipotizzata la presentazione di un dispositivo per l’ascolto della musica pensato in abbinamento ad uno smartphone Lumia, per facilitare l’intrattenimento durante l’attività fisica. Esso potrebbe interfacciarsi tramite NFC ed avere un design chiaramente ispirato alla serie Lumia.

Apple e Nokia accendono lo scontro e si preparano a presentare le ultime novità dell’anno. Chi delle due riuscirà a stupirci di più?

Ricerca personalizzata