Dominio Ducati nel primo giorno di test in Australia

    A Phillip Island si sono svolte ieri le prime sessioni di test della Superbike. Il verdetto è una Ducati in grande forma con tutte e sei le moto piazzate nei primi dieci posti.

    Straordinario Carlos Checa, con la Ducati del team Althea, che ha fatto segnare il miglior tempo di giornata scendendo sotto il muro del 1’32”, unico fra i piloti in pista. Dietro allo spagnolo ecco la Ducati ufficiale di Michel Fabrizio distaccato di poco meno di 4 decimi di secondo. Al terzo posto il sempre più convincente Haslam sulla Suzuki in netto progresso. Al quarto posto il vice campione del mondo Haga che precede la Honda di Rea, meno veloce rispetto agli altri test.

    Byrne,con l’ altra Ducati Althea, è sesto con un tempo di circa 7 decimi peggiore di quello del compagno di squadra. Gli altri Ducatisti Smrz e Lanzi sono rispettivamente 9° e 10°. Max Biaggi e la sua Aprilia hanno ottenuto ottenuto un 8° tempo non molto soddisfacente, male Toseland, sulla Honda, solo 11°.

    Un test molto incoraggiante per tutto l’ ambiente Ducati e la dimostrazione che nelle derivate di serie anche i team semi ufficiali possono essere competitivi. Il team Althea sta mostrando grande competenza e capacità tecniche.

    Foto|www.worldsbk.com

    Ricerca personalizzata