Emma Marrone si racconta: “La mia paura? Ammalarmi di nuovo”

emma marrone

Emma Marrone è senza ombra di dubbio una delle cantanti più apprezzate dal pubblico italiano. La fama che l’ha travolta grazie alla sua partecipazione ad Amici perdura ancora oggi, anche se a conti fatti non sembra averle “montato la testa” così come molti avrebbero creduto.

La cantante salentina sta quindi provando a rimanere coi piedi per terra, e a farlo capire è stata lei stessa in una recente intervista nella quale spiega che le sue paure più grandi non hanno a che fare con la carriera, ma con la salute. Quella stessa salute che le ha creato non pochi problemi in passato. “Credo che ci siano cose più grandi di noi – ha detto -, per cui bisogna andare dritti per la propria strada e non avere paura. I timori io li combatto, li ordino e li seleziono”.

Ecco perché se proprio di paura si deve parlare, quella ha a che vedere col ritorno della malattia: “Non temo chi mi dice che le mie canzoni sono brutte”.

Proprio in questi giorni Emma Marrone, dopo un periodo di sostanziale silenzio, è tornata alla carica con un nuovo album il cui titolo è “Essere Qui”. Il disco, che è stato anticipato dal singolo “L’Isola”, uscirà domani e spianerà la strada al tour instore. La prima città a riceverla sarà Roma, seguita da Milano, Napoli, Torino, Bari e così via, fino alla data di Catania fissata al 9 febbraio. Dopo l’instore prenderà il via la tournée vera e propria.

Al suo ultimo album hanno collaborato artisti come Paul Turner, Adriano Viterbini, Enrico “Ninja” Matta e Matt Howe.

Ricerca personalizzata