Esonerato al telefono: la chiamata è arrivata a partita in corso

    E’ incredibile la storia dell’allenatore del Chichester City, squadra di media classifica della Sussex County League One; infatti Mark Poulton è stato esonerato proprio durante la partita della sua squadra contro il Redhill.

    Nel corso della ripresa, sul punteggio di 2-1 in favore dei propri uomini grazie alla doppietta di Graham Gillman, Poulton sente squillare il telefonino: dall’altra parte della cornetta c’è il dirigente della società Gary Walker, pronto a dare il ben servito al coach. Motivo della chiamata, la volontà del club di riaffidare la squadra all’ex allenatore Adie Girdler.

      “Mi ha chiamato nel secondo tempo dicendomi che ero stato licenziato” ha affermato Poulton:” “Devo essere il primo allenatore nella storia del calcio a ricevere una chiamata durante una partita per essere informato dell’esonero“, commenta amareggiato Mark. “È la squadra più incasinata con cui io abbia avuto a che fare, assolutamente non professionale – ha continuato -. Ci sono persone che non sono interessate al bene del club ma solo a portare avanti le loro guerre personali“. Un portavoce del Chichester City ha replicato: “Non abbiamo nessun commento da fare“.

    Tuttavia, Poulton, dopo la chiamata, non ha lasciato i suoi soli in mezzo al campo ma ha aspettato il termine della gara per dare la notizia allo spogliatoio. “Nessuno ci credeva“, racconta l’ex tecnico.

    Ricerca personalizzata