Dopo il mercoledì dedicato alle Nazionali torna il campionato e di conseguenza il nostro appuntamento settimanale “Fantacalcio consigli per l’uso“. La 27.a giornata prenderà il via sabato alle 18:00 con Udinese-Milan e terminerà domenica con il posticipo Napoli-Roma. Taccuino e penna a portata di mano dunque, è il momento di mettere da parte i dubbi e fare le scelte sulla formazione da mandare in campo nel week-end. Si inizia.

Udinese-Milan

Danilo è squalificato, ma torna Domizzi. Bruno Fernandes attraversa un buon momento, si al suo impiego. Così come il marocchino Taarabt, entrato alla perfezione negli schemi di Seedorf. Difficile il recupero di Balotelli, mentre De Jong potrebbe riposare in vista della Champions. Pinzi e Bonera a rischio giallo.

Catania-Cagliari

Torna Bergessio: gli etnei si affideranno a lui per tirarsi fuori dalle sabbie mobili. Possibile il recupero di Barrientos e l’inserimento dal 1′ di Rolin. Lodi può regalare bonus, Spolli soffrirà Sau. Ibarbo non è a disposizione dopo il brutto infortunio con la Colombia; rientrano invece a centrocampo Conti ed Ekdal. Si ad Avramov e Avelar. Non schiererei Cossu.

Juventus-Fiorentina

Occhio alle fatiche con le Nazionali, qualcuno potrebbe risentirne: Vidal non è al meglio, Pirlo è squalificato. Si a Marchisio, visto in ottime condizioni in maglia azzurra e a Llorente. La difesa viola non è proprio una garanzia, no a Diakité e Savic. La velocità di Cuadrado potrebbe fare la differenza, così come il sinistro di Ilicic.

Bologna-Sassuolo

Kone non ce la fa, Cristaldo e Morleo sono squalificati. Bene Ibson e Christodoulopoulos, mentre Curci e Mantovani non danno garanzie; Perez a rischio giallo. Floro Flores guiderà l’attacco neroverde e porterà bonus. Terrei fuori Magnanelli e Brighi.

Chievo-Genoa

Emergenza in difesa per Corini: Dainelli, Cesar e Sardo sono squalificati. Hetemaj farà bene, Thereau andrà in gol. Antonelli è l’attaccante in più di Gasperini, Sturaro il giocatore che non ti aspetti. No a Motta e Guarente.

Inter-Torino

Si rivedono Campagnaro e Ranocchia; fiducia al secondo, sempre pericoloso nei calci piazzati. Hernanes ha recuperato e vuole fare il suo primo gol in maglia nerazzurra. Nagatomo è in calo, ma è pur sempre il difensore uno dei difensori più prolifici del campionato. Emergenza difensiva anche per Ventura: squalificati Glik, Bovo e Maksimovic. Imprescindibili Immobile e Cerci, eviterei Padelli.

Lazio-Atalanta

Klose andrà il gol e Mauri confezionerà assist; Radu è poco affidabile, Marchetti ha voglia di riscatto. Benalouane terrà impegnato Lulic, Moralez può essere una spina nel fianco. Lascerei fuori Brivio e Raimondi a rischio cartellini.

Parma-Verona

Paletta sarà galvanizzato dalla superba prestazione all’esordio in azzurro, Parolo ha riniziato a regalare punti. Amauri non avrà vita facile contro Moras e Marques, lo lascerei fuori. Si rivede Luca Toni: si al suo impiego e a quello di Marquinho. Donadel e Jankovic non convincono.

Sampdoria-Livorno

Maxi Lopez ha voglia di riscatto e sarà decisivo. Per gli amaranto in campo Benassi e Paulinho. Non rischierei i due portieri, Palombo e Coda.

Napoli-Roma

Gli impegni in Nazionale si faranno sentire. Nainggolan attraversa un periodo strepitoso arricchito anche dal gol con la maglia del Belgio. Dentro Albiol, Mertens e naturalmente Higuain per quanto riguarda i partenopei: no a Inler e Maggio. Strootman ce la fa, così come Maicon che da quelle parte creerà grossi grattacapi a Ghoulam. Destro in rete.