Fantacalcio, giornata 13: indicazioni

    La tredicesima giornata di questo campionato ci riserva alcune sfide interessanti a partire dagli anticipi di oggi con Milan-Fiorentina, per passare poi alle 12.30 di domani con Genoa-Juventus. Roma impegnata all’Olimpico con l’Udinese, Inter a Verona, mentre la Lazio sarà di scena al “Tardini” contro il Parma. Giornata ricca di insidie per gli appassionati di fantacalcio, ecco alcune indicazioni per portare a casa i tre punti.

    Partiamo dai portieri: Viviano domenica dopo domenica è ormai una certezza, Storari potrebbe anche rimanere imbattuto a Genova. Nella stessa partita però, il collega Eduardo potrebbe dimostrare di sentire la pressione dell’impegno con i bianconeri. Stesso discorso vale per Boruc a San Siro.

    In difesa torna Bonera per il Milan, mentre è squalificato Andrea Masiello del Bari. Mexes, alle 18,00 di oggi, si accomoderà in panchina lasciando spazio alla coppia Burdisso-Juan: i centrali giallorossi potrebbero approfittare delle mancanze dei friulani sui calci piazzati. Criscito e Vives sono i giocatori con il maggior numero di contrasti vinti in questa stagione, possono assegnare il punto in grado di fare la differenza.

    A centrocampo: Pirlo non sarà della sfida contro la Fiorentina, l’esclusione del rossonero può pesare. Allo stesso modo può pesare anche l’assenza forata di De Rossi, infortunatosi con la nazionale mercoledì. Tra i ritorni abbiamo quello importantissimo di Hernanes, cecchino sui calci di punizione e rigorista. Marques è la vera scoperta del Parma di Marino, titolare inamovibile dell’undici gialloblu. Ledesma potrebbe essere particolarmente ispirato, volando sulle ali dell’entusiasmo per la sua “prima” in nazionale. Pastore può continuare a portare per mano il Palermo.

    Fra gli attaccanti c’è una bella sfida tra Cavani (un gol ogni tre partite) e Di Vaio (uno ogni due). Ibrahimovic può sfruttare la scia positiva del derby, Eto’o quella del riscatto dopo la sconfitta nella stracittadina.

    Ricerca personalizzata