Fantacalcio, giornata 5: Attenzione al turnover

    Dopo il turno infrasettimanale, ci troviamo di nuovo alla vigilia di un nuovo turno di serie A. Proprio a causa dell’intasamento di partite in pochi giorni (si pensi che ieri c’è stata Juventus-Palermo) affidarsi ai cosidetti “panchinari” potrebbe essere una scelta azzeccata.

    Portieri

    Sereni con la Roma ha avuto una conferma importante; Abbiati e Muslera si sono affidati a suon di parate durante Lazio-Milan. Antonioli ha subito due gol a Catania, bisogna considerare se il “Manuzzi” avrà un effetto positivo sui bianconeri in questo turno. Attenzione a Roma-Inter: Julio Sergio è out, l’Inter potrebbe approfittarne.

    Difensori

    Zambrotta ha avuto una media alta all’Olimpico; Mexes è stato squalificato per tre turni e tornerà a giocare il 17 ottobre. Cavanda non ha fatto rimpiangere Lichsteiner. Chico ha impressionato contro la Fiorentina. Nesta-T. Silva sembrano avere qualche difficoltà, meglio non rischiarli insieme.

    Centrocampisti

    Flamini potrebbe partire dall’inizio, puntate su Boateng qualunque ruolo egli dovrà interpretare. Il blocco cesenate Parolo-Appiah dovrebbe dare sostanza a metà campo. Pastore è un fenomeno, Hernanes fa luccicare gli occhi dei tifosi biancazzurri. Vargas sta recuperando dall’infortunio.

    Attaccanti

    Sono tornati al gol i bomber dello scorso anno: hanno firmato il tabellino Milito, Gilardino, Di Natale, Di Vaio e Pellissier; primo gol anche per Ibrahimovic.  D’ora in poi ci sarà da divertirsi. Borriello al secondo gol consecutivo. Occhio ai nuovi Gelson Fernandes, Constant. Jeda potrebbe avere continuità. Dalla panchina? Robinho.  Eto’o candidatissimo al Capocannoniere.

    Ricerca personalizzata