Federica Pellegrini non è ancora pronta ad abbandonare il nuoto e ha deciso di partecipare alle prossime olimpiadi che si terranno a Tokyo (in Giappone) nel 2020.

L’annuncio è arrivato proprio dalla campionessa che dopo la delusione alle olimpiadi di Rio 2016, dove era arrivata quarta nei 200 stile libero, ha deciso di volersi in qualche modo rifare. Così, come ha dichiarato in un’ intervista al settimanale “Chi”, forte della vittoria ai Mondiali in vasca corta a Windsorm in Canada, ha messo da parte almeno un po’ del brutto ricordo scoprendosi desiderosa di proseguire la sua storia in vasca.

Le sue parole sono state chiare: “Ho deciso che parteciperò alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Alla fine ho capito che la sfida è con se stessi e questa scelta l’ho fatta per me: non potevo smettere quello che ho fatto per una vita e finire con un ricordo così, un quarto posto, una medaglia mancata di pochissimo a Rio. Non volevo chiudere la mia carriera così.

E a chi le chiede dei progetti per il futuro, primo tra tutto quelli di costruirsi una famiglia, la nuotatrice risponde: “Una donna sente quando arriva il momento anche per fare altro. Forse ho deciso di spostare tutto in avanti proprio perché quel momento per me non è ancora arrivato, non mi sento pronta a spostare l’attenzione sulla famiglia. In fondo, certe cose non vanno programmate. Non è ancora il momento di fare un’altra vita.

Parole ricche di determinazione quelle della Pellegrine, che lasciano trasparire anche un’energia tutta nuova: quella di affermarsi ancora una volta nel suo amato mondo e di lasciare un’impronta che possa essere anche un ricordo futuro da portare con se nel tempo.

Fonti: Immagine presa da gossip.fanpage.it