Frattini: G20 incapace di decidere

    Il Ministro degli Esteri Franco Frattini, stavolta, ha abbandonato la diplomazia tipica del ruolo che riveste e ha tenuto a dire la sua sul vertice del G20 a Seoul, che si è tenuto qualche giorno fa.

    Non usa mezzi termini, per esprimere la sua delusione verso questo genere di vertici, che sarebbero, a suo avviso, inconcludenti, perché incapaci di prendere decisioni seriamente.

    Il Ministro ha, poi, aggiunto che, a differenza di Seoul, l’Italia, in compagnia di Londra e qualche altro Paese europeo sta, invece, cercando di lottare in modo convinto e serio contro la speculazione internazionale.

    Non è un mistero che il G20 venga percepito dai più come un vertice rituale, incapace di assumere decisioni importanti sui destini del mondo. La formula, malgrado sia molto rappresentativa, includendo Paesi come Cina, Brasile, Paesi arabi, non sembra efficace.

    La dichiarazione di Frattini avviene da parte di un ministro del G8, quindi, non poco importante sullo scenario internazionale.

    Ricerca personalizzata