Il canale National Geographic di Sky ha da poco dato il via alla nuova attesissima serie dal titolo Genius: Einstein. La serie prodotta da Ron Howard, Brian Grazer e Gigi Pritzker racconta la vita di un giovane Albert, mostrando come col tempo sia diventato il conosciutissimo inventore Einstein. Un racconto reale al punto tale da risultare crudo, mostrando il modo in cui l’inventore si fece notare grazie alle sue qualità ed un amore smisurato per la scienza. Amore che lo ha portato a lottare per inseguirlo nonostante i vari ostacoli incontrati sulla strada. Storie d’amore e di vita che si intrecciano alla prima guerra mondiale ed alla crescente ondata di antisemitismo che lo spingerà verso l’America.

Al di là della trama di sicuro interesse, una delle particolarità di Genius è, senza dubbio, la presenza di un cast di spessore. Ad interpretare il protagonista sarà infatti il premio Oscar Geoffrey Rush (Il discorso del re, Pirati dei Caraibi, etc…), mentre ad indossare i panni della seconda moglie Elsa, sarà Emily Watson (La teria del tutto, Storia di una ladra di libri). Attori stellari per una serie che si preannuncia interessante e che verrà trasmessa in contemporanea in ben 171 paesi del mondo. In Italia, il primo episodio è andato in onda Giovedì 11 Maggio alle 20:55 riscuotendo un certo successo.

A dirigere la prima puntata è stato lo stesso Ron Howard che ha così segnato il suo debutto nella direzione di una serie televisiva.

Genius, che al momento è solo agli inizi, è già stato confermato ancor prima della messa in onda per una seconda stagione che riguarderà uno dei più grandi innovatori dell’umanità la cui identità sarà svelata nel finale della prima.

Fonti: Immagine presa da tvblog.it