«Sì, le ragazze possono» ecco il #GirlsCan, il motto professato dalle CoverGirl. Un augurio, un incentivo, uno stimolo per tutte le donne del mondo che non riescono ad avere il coraggio di essere se stesse e di reagire contro un sistema che le vuole “stereotipate”.

Un video promozionale quello del #GirlsCan che sottolinea l’importanza dell’essere donna, con tutte le sfumature che caratterizzano il dolce, complesso e non debole altro sesso. La campagna pubblicitaria è stata accolta positivamente sia dalla critica che dai movimenti femministi di tutto il mondo.

Ad incoraggiare le ragazze a rompere le barriere entro la quale si trovano arginate, volti noti che hanno fatto del loro “Girl Power” motivo di vita.

La conduttrice Ellen DeGeneres, l’attrice e cantante rap Queen Latifah, la modella e attrice Sofia Vergara, le cantanti Katy Perry, P!nk e Becky G, la cantautrice e ballerina Janelle Monae e la giocatrice di hockey Natalie Wiebe riescono attraverso questa campagna a persuadere con una semplice e sentita motivazione: non rinunciare ai propri sogni a causa dei cliché, dei preconcetti e delle amare convenzioni sociali a cui tutti, volenti o nolenti, siamo assoggettati.

CoverGirls è un brand di cosmetici che vuole sottolineare come la bellezza possa essere strumento di promozione sociale e non solo voluttuoso messaggio di semplice superficialità estetica.

La donna è bellezza con le sue imperfezioni e l’azienda, con mossa avvincente, virale e strategica, invita le giovani a non lasciarsi demoralizzare e a lottare per raggiungere i propri obiettivi perché #GirlsCan.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=KmmGClZb8Mg[/youtube]