“Gli anni spezzati”, una fiction per ricordare gli anni ’70

Dal 7 Gennaio arriva nelle case degli italiani la fiction che racconta “gli anni di piombo” dell’Italia, Gli anni spezzati, diretta da Graziano Diana. Tre storie ispirate alle vite di tre uomini importanti per l’Italia degli anni Settanta che ha attraversato un decennio caratterizzato da lotte armate e terrorismo.

La fiction, prodotta da Albatross Entertainment e Rai Fiction, è divisa in tre miniserie da mandare in onda per tre settimane consecutive. Il 7 e 8 Gennaio andrà in onda su RaiUno il primo atto intitolato “Il Commissario”. Il commissario Luigi Calabresi, interpretato da Emilio Solfrizzi, a seguito della strage di Piazza Fontana avvenuta il 12 Dicembre del 1969 a Milano in cui furono uccise 17 persone, cercherà di combattere contro coloro che vogliono disseminare violenza e odio ma verrà contrastato dalla Stampa che lo diffama e da qualcuno che lo vuole uccidere.

Il 14 e 15 Gennaio sarà la volta de “Il Gidice”, che vedrà come protagonista Alessandro Preziosi nei panni del giudice Mario Sossi ed Ennio Fantastichini nel ruolo dell’amico procuratore Francesco Coco. Entrambi saranno messi con le spalle al muro dovendo scegliere se proteggere loro stessi o continuare a difendere lo Stato. Sossi infatti, verrà rapito dalle Brigate Rosse.

L’ultima miniserie “L’Ingegnere” della trilogia Gli ani spezzati, andrà in onda il 27 e 28 Gennaio. Il protagonista è Alessio Boni nel ruolo di Giorgio Venturi, dirigente della Fiat che vive il dramma delle lotte sindacali tra operai e colletti bianchi. Ben presto le rivalità entreranno pure dentro casa sua perché la figlia Valeria è entrata in un gruppo armato e porterà la guerra anche dentro casa.

Tre storie ambientate nelle tre città che maggiormente hanno sentito il peso degli anni di piombo dell’Italia, Milano, Genova e Torino. Tre uomini lasciati soli dallo Stato ma con coraggio hanno affrontato terrorismo e violenza restando fedeli alle istituzioni. Il regista Graziano Diana, a distanza di 44 anni, ha deciso che era arrivato il momento di “ricordare”.

Famosi volti sono stati scelti per completare il cast della fiction, come Luisa Ranieri, Stefania Rocca, Giulia Michelini, Enzo Decaro , Thomas Trabacchi, Christiane Filangeri, Paola Pitagora e Anna Sofroncik.

Ricerca personalizzata