Google rende Quickoffice gratuito e regala 10 GB di spazio su Drive

QuickOffice è un’applicazione di produttività pensata per smartphone e tablet presentata da Google per l’editing di documenti di vario formato, da Microsoft Office al classico PDF. Utilizza lo spazio di archiviazione cloud di Google Drive, ma funziona anche con i file sul dispositivo, ed è disponibile gratuitamente al download. In più, solo fino al 26 settembre, chi la installerà riceverà in regalo ulteriori 10 GB di spazio di archiviazione gratuito, sia nella versione Android che iOS.

Dunque un gran bel regalo per chi non ha QuickOffice Pro o Pro HD, le versioni a pagamento; il regalo è esteso anche a chi ha già comprato la licenza Pro. Infatti chi è già abbonato potrà scaricare la nuova versione dell’app utilizzando le novità inserite dai creatori, anche perché le versioni precedenti dell’app sono state rimosse dal Play Store.
Conviveranno insieme invece le app di Google Drive e Quickoffice, anche se hanno alcune funzioni duplicate ed è lecito attendersi che nel lungo periodo l’offerta convergerà in un’unica app che fonderà le caratteristiche dell’una e dell’altra.

La decisione di Google potrebbe essere arrivata come contromossa alla decisione di Apple di rendere disponibile iWork su iCloud e a quella di Microsoft di portare Office 365 su iOS, anche se a pagamento, e proprio questa mossa di Quickoffice potrebbe mettere fuori mercato l’opzione offerta dalla casa di Redmond.
Inoltre sarà interessante assistere anche ad eventuali contromosse dei principaly player del cloud storage, ai quali obiettivamente Google ha inferto un bel colpo regalando così tanto spazio ai propri utenti, dal momento che lo spazio aggiuntivo i competitor lo offrono a pagamento.
Staremo a vedere dunque se i vari Dropbox, Skydrive e Box reagiranno con offerte competitive.

Ricerca personalizzata