GP Malesia: Hamilton il più veloce nelle prove libere

    È stato il giovane Lewis Hamilton con la sua McLaren a stabilire il miglior tempo nelle qualifiche del gran premio della Malesia. Il suo tempo di 1m38.172 è stato davvero eccezionale visto che già il secondo classificato Michael Schumacher con la sua Mercedes ha staccato un tempo di 1m38.533s con un ritardo di + 0.361 dal leader della classifica. Staccato di due millesimi troviamo l’altra McLaren, quella di Jenson Button.

    Le prove libere hanno messo in evidenza che la McLaren è la scuderia più forte del momento. Da notare che nelle prime 10 posizioni della classifica ci sono delle assenze importanti come quella di Kimi Raikkonen e di Felipe Massa che hanno girato con tempi di circa due secondi più lenti rispetto ad Hamilton.

    Buona la prestazione della Mercedes visto che oltre al secondo posto ottenuto da Michael Schumacher, la scuderia tedesca può essere contenta del quarto posto ottenuto da Nico Rosberg che ha viaggiato con un tempo di 1m38.535s con un distacco di 0.524 secondi da Hamilton.

    Al quinto posto troviamo Daniel Ricciardo con la sua Toro Rosso dotata di motore Ferrari che comunque ha viaggiato più veloce dell’unica Rossa in top 10, quella di Fernando Alonso che ha viaggiato a ben 7 decimi di ritardo da Lewis Hamilton.

    In settima posizione troviamo Mark Webber con la sua Red Bull, seguito da Jean-Eric Vergne con l’altra Toro Rosso. Al nono posto troviamo Romain Grosjean con la sua Lotus Renault. Infine al decimo posto troviamo il campione del mondo in carica, Sebastian Vettel che, con la sua Red Bull ha girato con un tempo superiore di 1,230 secondi rispetto ad Hamilton.

    Ricerca personalizzata