I cani per il salvataggio nautico ricevono l'Oscar per la sicurezza in mare

Lo scorso 26 Febbraio si è tenuta a Roma, presso il Big Blu Salone della Nautica e del Mare, la consegna degli Oscar per la sicurezza nautica. Un evento molto importante che nasce con  lo scopo di premiare tutte le istituzioni che si sono particolarmente distinte per il proprio operato nell’ambito della sicurezza in mare.

La manifestazione ha permesso ancora una volta di sottolineare l’efficienza delle unità di soccorso nautico presenti su tutto il territorio nazionale, ed in particolare di tutti coloro che affrontano situazioni difficili e pericolose per salvare la vita degli altri, mettendo molto spesso a serio rischio la propria.

Tra i premiati durante l’evento uno speciale riconoscimento è andato alla Scuola Italiana Cani Salvataggio che con le sue unità cinofile ha operato un gran numero di salvataggi durante la scorsa estate. Speciali riconoscimenti sono andati anche all’Arma dei Carabinieri, alla Guardia Costiera, alla Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato e ai Vigili del Fuoco.

Durante la cerimonia di consegna sono state raccolte diverse testimonianze riguardo ai salvataggi più difficili operati durante lo scorso anno. Particolarmente interessante è stato il salvataggio operato dalla Guardia di Finanza di una piccola imbarcazione, senza nessuna persona a bordo, che si stava dirigendo a gran velocità presso una spiaggia molto affollata dell’isola di Ponza. Il natante è stato prontamente intercettato e bloccato, evitando il peggio.

Il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Foggia si è reso protagonista del salvataggio di una famiglia che aveva noleggiato un catamarano ma che, a causa di un contraccolpo, era stata sbalzata fuori dall’imbarcazione. I Vigili del Fuoco sono intervenuti portando in salvo la madre e il figlio caduti in mare e liberando il padre rimasto incastrato sotto l’albero.

Sono molte altre le storie che non finiscono sotto i riflettori, ma non per questo sono meno importanti. I protagonisti sono spesso persone comuni e questo rende il loro lavoro ancora più speciale.

Ricerca personalizzata