I gioielli di Elizabeth Taylor venduti all'asta

    Elizabeth Taylor, famosissima attrice scomparsa diversi mesi fa, aveva nel suo portagioie una collezione di gioielli di un valore inestimabile…o forse si poteva stimare.

    Quasi tutti i tesori della star sono stati venduti in un’asta New York, tra cui una collezione di 80  gemme comprate per la modica cifra di 115 milioni di dollari, superando il record per la vendita di una collezione privata. Sembra proprio vero che i diamanti sono i migliori amici delle donne! Elizabeth infatti ne conservava un numero pazzesco, di un valore enorme, tutti regali dei suoi mariti, in particolare di Richard Burton, con cui si è scambiata le promesse di matrimonio e ha firmato le carte del divorzio per due volte. Ma nonostante il primo divorzio, Burton sembra essere tornato dalla diva più innamorato di prima; lo provano le pietre preziose sfoggiate dall’attrice.

    Tra i gioielli c’era la collana risalente al 16° secolo, conosciuta come la Peregrina, è stata venduta per 11,8 milioni di dollari, quando è stata acquistata da Burton nel’69 per 37.000 dollari. Oggetto di grande valore è anche il braccialetto di diamanti regalatole da Michael Jackson, che è stato valutato per un massimo di 50.000 dollari ma è stato venduto per 194.ooo dollari. Ma il pezzo forte di certo di questa preziosa collezione è il mitico anello di diamanti da 33 carati , dono sempre del ricco Richard Burton, anello che è stato venduto per 8,8 milioni di dollari.

    Le aste sono cominciate da qualche giorno, e continueranno online fino a sabato mentre a New York termineranno dopodomani. Tutto il ricavato andrà in beneficenza; infatti la diva ha fondato un’organizzazione contro l’AIDS 20 anni fa e sicuramente non c’è posto migliore per spendere questi soldi.

    Ricerca personalizzata