I Girasoli di Van Gogh di nuovo insieme

Due delle famose tele realizzate dal pittore olandese Vincent Van Gogh, facenti parte della serie dei Girasoli, saranno riunite per una mostra che si svolgerà alla National Gallery di Londra. Dal 25 gennaio fino al 27 aprile 2014, per la prima volta in 65 anni, saranno esposte al pubblico la versione su tela che appartiene al museo di Londra e la versione che di solito è ospitata al museo Van Gogh di Amsterdam.

Questo importante evento culturale è reso possibile grazie al prestito di una delle due opere, da parte del Van Gogh Museum di Amsterdam in favore della Galleria Nazionale di Londra, già possessore di una tela della serie, che la galleria ha acquistato direttamente dalla famiglia del pittore nel 1924. Il valore complessivo dei due dipinti sembra inestimabile, infatti Martin Bailey, autore di un libro sull’intera serie di Girasoli, ha ipotizzato un prezzo di mercato superiore a 100 milioni di dollari.

L’inizio della storia di questa serie di tele risale al 1888, quando Van Gogh lasciò Parigi per trasferirsi nel sud della Francia, ad Arles, dove invitò il suo amico Paul Gauguin ad unirsi a lui. Durante l’estate, in attesa di Gauguin, Van Gogh animato da un ardente spirito di amicizia e di accoglienza, dipinse una serie di immagini di girasoli per decorare la camera da letto del suo amico. Il pittore olandese, parlando dell’opera a cui sta lavorando, scrive al fratello Theo: “Sto dipingendo con l’entusiasmo di un marsigliese che mangia bouillabaisse” e ancora “se riuscirò a terminare questa idea ci saranno una dozzina di pannelli, ed il tutto sarà una sinfonia in blu e giallo“. Alla fine dell’anno Van Gogh stava ancora dipingendo girasoli e in tale posa lo ritrasse Gauguin(FOTO), contrariamente alle aspettative però, l’incontro fra i due artisti si rivelò un disastro caratterizzato da un’escalation di litigi e di atti violenti dell’olandese, che determinarono l’inizio del periodo di depressione del pittore.

Axel Ruger, direttore del museo di Van Gogh, ha dichiarato di essere onorato della possibilità di mostrare il dipinto di Amsterdam a Londra:” Questa combinazione unica ha offerto al pubblico la possibilità di confrontare questi due celebri icone in grande dettaglio. Sono quindi lieto di poter offrire ai visitatori della Galleria Nazionale questa occasione speciale.

Ricerca personalizzata