IDC: nel 2012 si venderanno 106 milioni di tablet

    Le vendite dei tablet saranno sempre maggiori: quest è l’dea che si è fatta la società di ricerche di mercato IDC visto che nell’ultimo trimestre del 2011 sono stati venduti 28,2 milioni di dispositivi, con una crescita pari al 155% rispetto allo stesso periodo del 2010. In totale lo scorso anno sono stati venduti 68,7 milioni di tablet e nel 2012 la crescita dovrebbe essere sicuramente notevole visto che IDC stima una crescita pari a 106,1 milioni di unità vendute mentre la precedente previsione ammontava a sole 87,7 milioni di unità.

    Quali sono le società che si spartiscono questo importante mercato? Ovviamente, al primo posto troviamo Apple che può vantare il 54,7% del market share (da notare però che la quota di mercato è scesa nell’ultimo trimestre visto che nel Q3 2011 essa si assestava al 61,5%).

    La società di Cupertino ha piazzato sul mercato 15,4 milioni di tablet nell’ultimo trimestre del 2011 realizzando una crescita rispetto al trimestre precedente dove il colosso americano è riuscito a piazzare sul mercato 11,1 milioni di unità.

    Tra i concorrenti più importanti di Apple troviamo sicuramente Amazon che con il suo Kindle Fire ha ottenuto vendite pari a 4,7 milioni di unità e grazie ad esse riesce a posizionarsi al secondo posto del market share con una quota di mercato pari al 16,8%.

    Al terzo posto troviamo Samsung in crescita dal 5,5% nel Q3 2011 al 5,8% nel Q4 2011 della quota di mercato. Ma è grazie ad Amazon se Android può vantare a fine 2011 una presenza sul mercato pari al 44,6% in crescita rispetto al 32,3% nel Q3 2011. Grande assente di questo report è Asus, nonostante la realizzazioni di tablet ad alte prestazioni come il Transformer Prime.

    Ricerca personalizzata