Il cielo d’Irlanda tra i più spettacolari del mondo

Gli spettacolari cieli notturni sopra la Contea di Kerry in Irlanda, hanno ricevuto il riconoscimento ufficiale da parte dell’International Dark-Sky Association, e si piazzano tra i sette più belli al mondo.

Questi riconoscimenti vengono assegnati a cieli notturni particolarmente chiari e luminosi, con fenomeni facilmente visibili, come l’aurora boreale, la Via Lattea o il passaggio di meteore. Il cielo notturno conquista ed ha conquistato in passato il popolo irlandese per millenni, infatti gli abitanti neolitici della penisola Iveragh avevano costruito monumenti di pietra per monitorare i cicli del sole, della luna e delle stelle.

Crux_and_Church_sm

La nuova riserva si trova sulla penisola Iveragh, una parte remota dell’Irlanda di circa 270 chilometri quadrati, con circa 4.000 abitanti. L’International Dark Sky Association ha sottolineato l’importanza storica di cieli della zona. Ispirato dal successo di Galloway Forest Park nel 2008, la riserva irlandese è nata per attirare turisti e amanti delle stelle, incoraggiando i visitatori a rimanere abbagliati dallo spettacolo che può regalare il cielo di notte, mostrato in tutta la sua bellezza magica.

Le riserve, dedicate all’osservazione dei cieli, nascono dalla combinazione di suolo pubblico e privato, attraverso una collaborazione tra i proprietari terrieri e gli amministratori, che si impegnano a tutelare la visibilità dei cieli notturni con regolazione, accordi formali e pianificazioni a lungo termine dei progetti. Oltre a proteggere la zona dall’inquinamento luminoso, la riserva può ricevere finanziamenti per costruire osservatori e planetari.

Le sette meraviglie trapunte di stelle, tra cui appunto l’International Dark Sky Kerry Reserve, sono Mont Mégantic in Quebec (Canada), il Parco Nazionale di Exmoor (Regno Unito), Aoraki Mackenzie (Nuova Zelanda), Brecon Beacon (Galles), Pic du Midi (Francia).

Il cielo d'Irlanda tra i più spettacolari del mondo

Questi parchi, che vantano cieli stellati veramente sorprendenti, sono preziosissime risorse educative, culturali, paesaggistiche e naturali. Ogni parco è previsto di linee guida internazionali e tre livelli indicano la qualità del cielo notturno del parco, dove Gold rappresenta il più alto riconoscimento, assegnato al cielo della Contea di Kerry, che rappresenta i cieli più bui e quimdi con un effetto visivo molto più suggestivo, seguito dalle denominazioni argento e bronzo.

Il cielo d'Irlanda tra i più spettacolari del mondo

Quindi non ci resta che armarci di telescopi e macchine fotografiche, e soprattutto di una gran voglia di abbandonarsi alla spettacolo straordinario che la natura ci offre.

Ricerca personalizzata