In Australia Stoner gioca in casa

    Dopo la sua magnifica prestazione ad Estoril mettendo a dura prova il suo fisico, Casey Stoner pensa alla gara in Australia, dove negli ultimi due anni ha sempre dominato.
    Questa la dichiarazione dopo l’eccellente gara di Estoril che l’ha visto come uno dei protagonisti: “Non mi aspettavo di far così bene a Estoril pensando che fino a due settimane prima della gara avevo problemi simili a quelli riscontrati due mesi fa,” afferma il pilota Ducati, “Adesso possiamo guardare avanti e andremo a Phillip Island cercando di esser competitivi”.

    Non solo Stoner gioca in casa, anche il pilota della Suzuki Chris Vermeulen corre nel suo paese, ed infatti vuole fare una buona prestazione dimenticando la delusione dello scorso anno dove uscì al primo giro per un incidente.
    Ecco la dichiarazione di Chris Vermeulen in vista della gara in Australia: “La gara di casa è sempre eccitante, perché i miei amici e la mia famiglia sono qui, ed è sempre bello correre davanti al proprio pubblico,” ha dichiarato l’australiano, “A Estoril abbiamo fatto dei passi in avanti in percorrenza di curva, perciò spero possa servire anche in questa pista. Il lungo rettifilo sarà un osso duro, ma tenteremo di rimanere in scia. Adoro Phillip Island e spero di divertirmi”.

    Ricerca personalizzata