iPhone X, quanto mi costi: ripararlo è un salasso

iphone x

E’ stata la novità numero uno di questi mesi, ma l’attesa alla fine è stata ripagata: il nuovo iPhone X è arrivato sul mercato e milioni di persone si stanno apprestando già a farlo loro.

Il nuovo arrivato di casa Apple costa una fortuna (siamo sopra i mille euro), ma nonostante questo non sembra che il mercato abbia qualche remora nei suoi confronti: le vendite procedono a vele spiegate, anche se soltanto tra qualche mese conosceremo nel dettaglio tutti i numeri del caso.

Ma attenzione, perché non è tutto rose e fiori. Il display senza bordi, che è poi uno dei punti di forza del telefono, potrebbe ritorcersi contro: il costo per la sua riparazione infatti ammonta a più di 320 euro. Una cifra davvero spropositata, seppur comunque compatibile con il listino del telefono.

Pertanto se state valutando di acquistare il nuovo iPhone X considerate anche l’idea di stipulare un’assicurazione, perché in questo modo ridurrete il rischio di dover pagare fior fiore di quattrini in caso di rottura accidentale. A sua volta però, pure l’assicurazione non è che sia così economica: l’AppleCare+ viene a costare 229€ e offre una copertura di 2 anni sui primi due interventi per danni accidentali.

E l’assicurazione non azzera neanche il costo degli interventi, visto che in caso di rottura del display bisogna comunque sborsare un’aggiunta di 29€, mentre per altri danni bisogna pagare 99€. E se la garanzia non copre il danno, ecco allora che l’intervento non viene meno di 600€. Insomma, iPhone X è un po’ come una Ferrari: costa parecchio e bisogna pure pensare a mantenerlo!

Ricerca personalizzata