John Hurt riceverà un premio BAFTA speciale per il suo contributo al cinema britannico

    La British Academy of Film And Television Arts ha annunciato che l’attore John Hurt, che molti di voi avranno visto ultimamente in sala nel film di Tomas Alfredson intitolato “La Talpa“, riceverà un Premio Speciale per il suo contributo al cinema britannico nel corso dei prossimi Orange British Academy Film Awards che si terranno alla Royal Opera House  di Londra domenica 12 febbraio.

    Universalmente apprezzato per il suo talento attoriale, Hurt ha offerto agli spettatori una lunga serie di performance di vario genere, che sono andate a puntellare una carriera lunga sessant’anni.

    Molti grandi nomi prima di lui sono stati insigniti di tale onoreficenza. Tra questi Mike Leigh, Kenneth Branagh, Derek Jarman, Mary Selway, Ridley Scott, Tony Scott e Lewis Gilbert. Inoltre sono stati premiati gli studios Working Title Films e l’intera produzione legata al franchise di “Harry Potter“.

    Hurt è una vera leggenda del cinema britannico, capace di collaborare con alcune delle più importanti figure dell’industria cinematografica degli ultimi cinquant’anni, come Orson Welles, Laurence Olivier, Richard Burton e Steven Spielberg.

    Nell’ultimo anno ha partecipato alle produzioni de “La Talpa”, nel ruolo di Control, e di “Harry Potter e i doni della morte“, nel ruolo di Ollivander. Entrambi i film hanno ottenuto nomination per questa edizione dei BAFTA.

    Tim Corrie, Presidente della BAFTA afferma che “John Hurt è un attore capace al tempo stesso di emozionare e affascinare gli spettatori. Ha una straordinaria presenza scenica  e una totale sicurezza in ogni ruolo che ricopre. É unico nel suo genere e il BAFTA è lieta di cogliere l’occasione per onorare il suo eccezionale contributo al cinema.”.

    La cerimonia di premiazione sarà presentata dall’attore Stephen Fry, e trasmessa in diretta sul network britannico BBC One.

    Ricerca personalizzata