La notte della Natività dal Borgo San Lorenzo di Alba

Oggi 18 dicembre 2010 si terrà la 3°edizione della Notte della nascita del Bambino Gesù, sarà un fantastico viaggio nella Santa Notte in cui nacque Cristo. La manifestazione è stata proggettata dal Borgo San Lorenzo di Alba, posto attorno al Duomo e di cui ne porta il nome,che collega l’evento con il patrocinio e la quota del Piemonte e della città di Alba, assieme all’Ente Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, con il contributo di Gazzetta d’Alba, l’Associazzione Commercianti Albese e la Giostra delle Cento Torri. Alba rappresenta in chiave teatrale il Presepe Vivente, volendo dimostrare ancora per una volta di non essere solo un centro di cultura enogastronomica, ma anche storica, religiosa e sociale. La città presenterà al popolo una rielaborazione fantastica del Presepe Vivente: l’impatto sarà considerevole, le piazze attorno al Duomo di San Lorenzo saranno trasformate da dune di sabbia con palme, ci saranno animali quali, serpenti, cammelli, odalische e accampamenti romani, spettacoli di gladiatori, botteghe di artigiani, taverne con pastori, pescatori e pascoli con animali, ci sarà anche musica, danze, angeli e racconti popolari, in una nuova e coinvolgente riproduzione del Presepe Vivente. La rappresentazione terminerà con una fine eccezionale alle ore 23.00 nella cattedrale, che come una grande capanna, riceverà il racconto musicale della nascita del Bambinello con un concerto di musicisti e del coro dell'”Alba Music Festival” diretto dal Maestro Giuseppe Nova. Ci sarà anche la grande attrice Milena Vukotic che sarà l’ospite d’onore e la voce narrante della meravigliosa serata. In più, quest’anno la Notte della Natività inizierà con due Notti d’Avvento: il 16 dicembre alle 21.00, nella chiesa di San Domenico, si terrà un concerto di canzoni natalizie in cui il coro delle Voci Bianche e il coro polifonico dell’Istituto Musicale L. Rocca assieme al coro Voci Bianche e al coro “Gandino Spiritual’s Friends”di Bra, canteranno “Gli Armonici” di Bra diretta dal maestro Giuseppe Allione; mentre il 17 dicembre sempre nella chiesa di San Domenico alle 21.00, don Lorenzo Costamagna accoglierà gli studenti della scuola media Vida Pertini di Alba ai quali narrerà la teologia e la storia del presepe accompagnamenti musicali tratti dal repertorio natalizio dell’orchestra e dal coro dei ragazzi delle classi che frequentano l’indirizzo musicale.

Ricerca personalizzata