'La versione di Vasco' è nei negozi

Di Vasco Rossi si è sempre detto di tutto: amato oppure odiato, il Blasco si è ritagliato un ruolo da icona nella storia della musica italiana. Moltissimi gli avvenimenti che parevano decretare la sua fine, altrettante le volte nelle quali il rocker si è rialzato: dopo tante versioni diffuse e raccontate sulla sua storia sia pubblica che privata, ora è Vasco stesso a raccontare la propria.

Pare arrivato, nella vita di Vasco, il momento di tirare le somme e fare un punto della situazione, sia sul piano pubblico che privato: è in edicola la prima autobiografia del Blasco. Non un testo che ripercorre i passi in ordine strettamente cronologico, quanto piuttosto un discorso che si sviluppa sul flusso dei pensieri.

E’ un Vasco Rossi particolarmente fragile ed intimo quello che si racconta tra le pagine del libro, un Vasco che ha deciso di regalarsi ai fan senza fronzoli e senza maschere da personaggio, ma nella sua più completa naturalezza. Ne La versione di Vasco si ritrovano frammenti di vita ed episodi già stati a loro tempo solo i riflettori, ma commentati ora, per la prima volta, dal loro diretto protagonista. Ancora una volta, emerge il desiderio di creare un contatto con i propri fan che vada oltre al palcoscenico.

Non a caso, La versione di Vasco è stata accompagnata da un video pubblicato dal Blasco stesso, che sempre più di frequente sfrutta i social network e le tecnologie per creare un filo diretto con tutti i suoi seguaci: la notizia di pubblicazione del libro era stata annunciata proprio da Vasco attraverso Facebook, ancor prima che venisse data alla stampa comunicazione ufficiale. Eccola, dunque, oggi a completa disposizione, La versione di Vasco.

Ricerca personalizzata