Lele Mora a "Domenica 5": con Corona solo amore platonico

    Acqua sul fuoco a Domenica 5 per lo scandalo d’autunno: la presunta relazione tra Fabrizio Corona e Lele Mora. Dopo le dichiarazioni di Mora nei verbali del Tribunale di Milano, dopo smentite e sibilline conferme, domenica il manager dei vip è tornato alla carica con la versione dell’amore platonico. Nella stessa trasmissione è intervenuta anche Nina Moric, ex moglie di Corona, che ha contribuito ad accreditare questa versione.

    “Fabrizio è sempre stato molto legato a Lele Mora e mi sentivo in disparte – ha dichiarato la Moric – Non mi sentivo una donna completa in questo ‘triangolo’, ma non pensavo, né penso adesso, che abbiano avuto una relazione. Se c’è stato qualcosa lo sanno solo loro due”.

    Lele Mora dal canto suo attacca “L’amore carnale non esiste non c’è mai stato ed è bruttissimo, perché io ho dei figli, ho una famiglia, che vengo messo sulle pagine dei giornali e in televisione che dicono quello che sono, quello che faccio, che Corona è gay…”

    Quello che ho provato per Corona è stato un amore da padre a figlio, un amore platonico – continua l’agente delle star nostrane nel salotto di Barbara D’Urso – di carnale non c’è mai stato niente”. E conclude: “Io sono un generoso, Corona ha capito come sono fatto e se ne è approfittato. Io comunque rifarei tutto”. Insomma, scandalo finito e il buon Lele ne esce quasi… santificato!

    Ricerca personalizzata