L’innovazione di Vodafone: la Rete si porta nello zaino

Le emergenze da oggi potranno essere affrontate in sicurezza: comunicazioni certe e veloci metteranno in contatto i soccorritori con le unità d’intervento, evitando ritardi e inefficienze. Vodafone dà una spinta alle telecomunicazioni introducendo un’innovazione a valore aggiunto, “realizzabile” in 10 minuti: la Rete viene inserita in uno zaino di 11 chili, pronta per essere abilitata all’uso in appena 10 minuti, consentendo ai soccorritori di lavorare in emergenza.

L’Instant Network Mini – presentato al Mobile World Congress di Barcellona che si sta svolgendo proprio in queste ore in Spagna – consente fino a 5 telefonate contemporanee entro un raggio di 100 metri e l’invio di sms a migliaia di persone. La ‘rete in uno zaino‘ – questa la sintesi dell’innovativo sistema che potenzierà le Telco – rappresenta un’evoluzione del Vodafone Foundation Instant Network, una rete dal peso di 100 chili trasportabile in quattro valigie con un raggio operativo di 5 chilometri, quindi molto piu’ ampio, e’ stata utilizzata nelle Filippine a 24 ore dal Tifone Haiyan nel novembre 2013. L’uso di questa rete ha consentito l’invio di 1,4 milioni di sms e 443.288 telefonate in 29 giorni.

La soluzione Instant Network Mini e’ stata sviluppata nell’ambito di una collaborazione fra Vodafone Spagna, Huawei e Telecoms Sans Frontieres e fornisce una connessione GSM 2G sicura. La stazione radio-base in GSM si collega ad una rete host su una connessione satellitare. Questa rete Gsm e’ la più indicata per essere immediatamente disponibile dopo una catastrofe per servizi di money transfer in aree inaccessibili. Il sistema è stato progettato per fornire comunicazioni sia vocali sia sms a postazioni umanitarie di piccole dimensioni in aree disastrate.

Ricerca personalizzata