Lo Cicero-ItalRugby: Twitter diventa un campo di battaglia

A meno di venti giorni dall’inizio del RBS Sei Nazioni 2014 il “BaroneAndrea Lo Cicero, ex pilone della nazionale azzurra, torna a far parlare di se. Dopo lo “scambio di opinioni” virtuale avvenuto a metà novembre tra l’ex avanti dell’Italrugby e il capitano Sergio Parisse, Lo Cicero affida nuovamente a Twitter il suo pensiero, velatamente polemico ed alquanto sarcastico, scatenando la rabbia e lo stupore dei suoi ex compagni.

Si avvicina il 6 nazioni ….. Vedremo chi si comporterà da Top x onorare la maglia Italiana … ma sopratutto chi sarà un Flop …!!!” questo il cinguettio del pilone che ha scatenato la polemica.

La risposta non si è fatta attendere. Gonzalo Canale, senatore della squadra azzurra con 86 presenze all’attivo, ha commentato il tweet del “Barone” ricordandogli la sua così diversa linea di pensiero da giocatore:

Ed ha poi pubblicato una foto, probabilmente lo screen shot di un messaggio inviato privatamente al suo ex compagno di squadra, per chiarire ulteriormente il suo stupore:

tweet_gonzo

Ma Gonzalo Canale non è stato l’unico a voler rispondere all’ex azzurro. Al coro dei cinguettii si è aggiunto anche il capitano delle Zebre Rugby, nonchè seconda linea della nazionale azzurra, Marco Bortolami:”Chi va con lo zoppo impara a zoppicare… E chi va con l’asino… Impara ad “asinare”!!” è la risposta del capitano “zebrato” in riferimento alla passione del “Barone” per l’allevamento dei ciuchi.

Ha voluto comunque stemperare da subito gli animi Andrea Lo Cicero che smorza le polemiche sempre attraverso il social più amato dalle star: “Gonza sempre fatti questi ragionamenti oggi posso vedere meglio … !! Deve essere un motivo in più per fare bene“. Basterà a far calmare le acque?

Ricerca personalizzata