Lorenzo Crespi choc: “Sono povero, sto per morire”. Ed entra in Forza Nuova

lorenzo crespi

Lorenzo Crespi si è affidato ad Instagram per lanciare un altro grido d’aiuto: se fino a qualche settimana fa diffondeva a mezzo social le foto dell’Isola dei Famosi, qualche ora fa ha cambiato direzione e pubblicato un post in cui confessa di essere alle strette.

Crespi, che tra le altre cose ha confessato di soffrire di una malattia ai polmoni, ha ammesso di essere rimasto senza luce né gas, e ha aggiunto che si sta trovando costretto a dare via il cane perché non ha più soldi nemmeno per dargli da mangiare. Infine, la conclusione shock: secondo l’attore, la morte lo coglierà molto presto proprio per via delle condizioni di vita a dir poco estreme a cui è costretto.

Ma come è arrivato a ridursi così male? Lorenzo Crespi ha spiegato di essere stato truffato da una società che lavora per conto della Rai, ma più di tanto in realtà non è entrato nel dettaglio. Quel che si sa è che da diversi anni la sua carriera è allo sfacelo.

L’attore però non si è tirato indietro dal descrivere le sue precarie condizioni di vita: “Sono senza luce e senza gas, con una malattia ai polmoni, totalmente congelato e abbandonato da tutti. Io morirò presto. Perché mi trovo così: testa congelata e corpo quasi paralizzato dalle nottate all’agghiaccio”. “Mi hanno tolto tutto – ha aggiunto – e vi sembrerà strano, ma vi dico che l’unico che si sta sforzando di aiutarmi in ogni modo è Roberto Fiore. Allora sì che capisci come stanno davvero le cose”.

Roberto Fiore è leader nazionale di Forza Nuova, formazione politica di estrema destra e di stampo neofascista, che tra le altre cose pare aver incaricato lo stesso Crespi a prendere in mano la nuova sede di Messina. Insomma, che sia in difficoltà oppure no, un dato è certo: l’attore si sta buttando in politica.

Ricerca personalizzata