Luca Dotto, un tuffo nella moda per Emporio Armani

Dopo Cristiano Ronaldo, Rafael Nadal e David Beckham, Giorgio Armani attinge di nuovo al mondo dello sport per la scelta dell’ultimo testimonial delle linee Emporio Armani Underwear e Eyewear per l’autunno inverno 2013/2014 e la primavera estate 2014.

Non delude nemmeno questa volta il Re della moda, che sa bene quello che attira l’attenzione – non solo femminile, ma anche maschile. Il celebre brand italiano punta su volti giovani, ma pur sempre legati a una tipologia di bellezza classica, a cui siamo già abituati.

Niente sopra le righe dunque, se non fosse per il fatto che questa volta il brand voglia puntare su una bellezza tutta italiana, pescando nell’ambito del nuoto. La scelta è ricaduta su un giovane vicecampione mondiale nei 50 metri stile libero, fidanzato della sincronette Costanza di Camillo.

Lui è Luca Dotto, classe 1990, specializzato nelle distanze brevi dello stile libero, con una grande passione per i viaggi e le Ferrari. Nonostante la sua bellezza statuaria spalmata su 192 centimetri di altezza, Luca rifiuta la nomina di sex symbol, affermando di non sapere perché la scelta sia ricaduta proprio su di lui. Il fisico atletico e lo sguardo dolce e intenso avranno sicuramente convinto il Re Armani a scegliere un volto italiano per la nuova collezione di intimo e occhiali da sole.

luca dotto un tuffo nella moda per emporio armani

Il vicecampione si mostra entusiasta di aver scoperto un mondo nuovo e aver fatto un tuffo nella moda senza provare alcun imbarazzo. Nonostante passi la maggior parte del suo tempo in costume, quando esce dalla vasca ama curare il suo aspetto, facendo attenzione all’abbigliamento, senza lasciare nulla al caso.

Con un fisico come il suo, il passo dalla piscina alle passerelle è veramente corto. Lo vedremo a breve sfilare nelle vesti di modello? Nel frattempo lo ammireremo negli scatti in bianco e nero di Giampaolo Sgura, sulle gigantografie delle stazioni e sulle pagine dei giornali, a partire dal 16 dicembre.

[Credits video: Vanityfair]

Ricerca personalizzata