Madonna attacca (di nuovo) Lady Gaga: la faida continua

madonna

Madonna torna ad attaccare frontalmente Lady Gaga. La regina del pop ha accusato la cantante e protagonista di “A star is born” di aver usato una sua frase nel corso di un’intervista volta a promuovere il film di Bradley Cooper, sempre più vicino a una nomination agli Oscar.

In sostanza Lady Germanotta, descrivendo il personaggio che ha interpretato nel film (l’aspirante cantante Ally), ha fatto un paragone con la sua carriera e con le difficoltà vissute a inizio carriera nel mondo della musica. “Possono esserci 100 persone in una stanza e 99 di loro non ti trovano abbastanza credibile, ma spesso e volentieri ne basta anche solo una che la pensa diversamente per cambiarti la vita”, ha detto Gaga.

A distanza di qualche ora, Madonna, tramite Instagram, ha condiviso un video in cui lei, una ventina di anni fa circa, disse praticamente le stesse parole: “Se su 100 persone che stanno in una stanza piaccio a 99, io mi ricorderò solamente di quell’unica persona a cui non sono piaciuta”. La Ciccone, commentando il “furto” della frase, ha quindi aggiunto un sonoro: “Don’t fuck with me on Monday”.

Da questo diverbio è nato quasi uno scontro tra le varie fanbase, con i fan di Lady Gaga che si sono riversati sulle pagine social di Madonna per difendere la loro beniamina. Anche perché questa non è la prima volta in cui la signora Ciccone affronta a muso duro la collega più giovane. Nel 2012, per esempio, Madonna definì “riduttivo” il brano “Born this way”, accusando Gaga di essersi ispirata un po’ troppo alla sua “Express yourself” risalente al 1989.

Lady Gaga però ha sempre preso le distanze da certe provocazioni: “Io stimo Madonna, anzi, la ammiro. Non mi importa cosa lei pensi di me. L’unica cosa che mi fa arrabbiare è che anche io sono italiana e sono di New York, e se ho un problema con qualcuno in particolare non ho problemi a venirglielo a dire in faccia”.

Ricerca personalizzata