Marchionne: a Mirafiori Jeep e Alfa Romeo

    Sergio Marchionne, l’ad della Fiat, all’incontro avuto ieri con i sindacati di categoria, ha comunicato che nello stabilimento di Mirafiori verranno prodotte vetture di punta della Jeep e del marchio Alfa Romeo.

    Lo stesso Marchionne ha ribadito che questo piano prevede una produzione annua di circa 250-280 mila vetture, circa 1000 al giorno.

    Affinchè il piano possa essere attuato, chiede flessibilità nell’orario di lavoro e nelle turnazioni. Queste ultime dovrebbero essere 15-18, per 5-6 giorni; mentre un’ipotesi alternativa sarebbe di turni su 4 giorni settimanali da dieci ore.

    I turni dipenderebbero dalla domanda di mercato.

    Il modello proposto da Marchionne rispecchia le linee-guida di Pomigliano ed è centrato su una maggiore flessibilità nell’utilizzo del lavoro, per rispondere meglio alle fluttuazioni del mercato.

    Ora, i sindacati saranno alla prova. Inevitabile un ulteriore scontro-telenovela con la Fiom.

    Ricerca personalizzata