La tendenza indiscussa per i prossimi anni per i fiori d’arancio sarà Hippie Chic.
Il matrimonio di una sposa Hippie Chic è giovane, divertente, libertino dove la parola “Amore” riecheggia nell’aria e nell’allestimento dell’intero evento.

L’abito da sposa più adatto è in perfetto stile Twiggy, in pizzo bianco o colorato, impreziosito da nastri in raso, cintura in vita con fiore ricamato. Ma può essere sia lungo, preferibilmente, che corto; ma chi sceglie la seconda opzione deve ricordare lo stile anni ’70 portando un mini dress.
Tra i capelli la classica coroncina di margherite bianche o gialle, l’alternativa ai fiori tra i capelli è un semplicissimo nastro da legare intorno al capo lasciando i capelli sciolti, ai piedi scarpe con tacco basso.
La sposa super chic ma hippie può scegliere di osare restando a piedi nudi.

Un altro aspetto importante per un matrimonio in stile Hippie sono gli inviti realizzati con carta colorata e luminosa, e ricordate di aggiungere la richiesta per gli invitati di indossare abiti in tema hippie chic.

Anche lo sposo dovrà seguire lo stessa tema conduttore del matrimonio indossando un abito in lino preferibilmente bianco, con una camicia a fiori o colorata, piedi nudi o scarpe personalizzate.

La location perfetta? La spiaggia o un casale nel verde circondato da prati in fiore.
Lo scambio delle promesse avverrà così sotto un cielo limpido accompagnato da un delicato sottofondo musicale.
Il must: farfalle colorate a creare nell’aria un arcobaleno scenografico.

Per il banchetto di nozze all’aperto lunghe tavolate in mezzo al verde tra i profumi della natura. Tovaglie rigorosamente in lino ricamato, piatti genuini e macchine fotografiche “usa e getta” per immortalare i momenti clou della giornata.

L’aperitivo allestito sotto un porticato, tavoli habillé in perfetto mood anni ’70, tovaglie in pizzo bianco, bicchieri colorati e composizioni di fiori freschi dalle mille nuance.
Lavanda, timo, margherite, rosmarino, girasoli sono i protagonisti dell’allestimento floreale.

Lo stile hippie dovrà essere il filo conduttore tra matrimonio e sposi, e fra sposi ed invitati, quindi anche le bomboniere saranno rigorosamente in tema floreale.

Tocco di stile chic? Creare un area relax allestita all’ombra di grandi alberi, con poltrone e divanetti, per permettere agli invitati di sorseggiare in compagnia champagne e cocktail freschi.

Il momento tanto atteso è di certo il taglio della torta che sarà accompagnato da bolle di sapone così che l’effetto romantico chic è assicurato. Un’idea amata da invitati e fotografi, e il tutto conferisce una felicità dilagante.

Ovviamente i balli e la musica saranno in stile hippie, anni ’70, che renderanno le nozze un giorno autentico, indimenticabile e carico di amore.