Max Biaggi campione del mondo Superbike

    A 39 anni Max Biaggi ad Imola si laurea campione del mondo Superbike con un round di anticipo, entrando nella storia come primo italiano a conquistare il titolo nelle derivate di serie.

    “Questo è uno dei quei momenti che quando arrivano bisogna goderne ogni attimo. Con l’Aprilia è stata una vittoria tutta italiana, ottenuta in poco tempo con un marchio che da tanti anni mancava al mondiale Superbike, con sponsor tutti italiani. Di questi tempi trovare un’Italia che vince non è cosa di tutti i giorni”

    e per il futuro?

    “Posso solo dire che a differenza di altre discipline il motociclismo sembra uno sport fuori di testa, ma tra i piloti c’è molto rispetto e uno sa quasi sempre valutare l’avversario. L’età è solo un numero in questo sport, conta ma non così tanto. Al prossimo anno ci sto pensando, l’Aprilia vuole che continui con loro e l’Aprilia è la mia seconda famiglia, con loro ho vinto in diverse categorie quattro mondiali su cinque”.

    Ricerca personalizzata