Mickey Rourke interpreterà il rugbista gay Gareth Thomas

    Il rugby tornerà presto ad essere raccontato in un film e Mickey Rourke ne sarà il protagonista.  A dichiararlo è stato lo stesso Rourke durante lo show televisivo statunitense condotto da Alan Carr. Rourke ha confermato le voci insistenti che lo indicavano come il protagonista del film biografico dedicato a Gareth Thomas, giocatore nazionale gallese di rugby che ha dichiarato pubblicamente la sua omosessualità.  L’attore americano ha confidenza con il mondo dello sport. Da ragazzo a Miami ha fatto il pugile per qualche tempo (17 delle sue 20 vittorie ottenute per ko, 4 sconfitte) e che alla sua grande passione per il pugilato ha dedicato il film “Homeboy” del 1988.

    Rourke ha già incontrato il trequarti gallese rendendosi conto di quanto sia stato difficile per Gareth praticare ad altissimo livello uno sport così duro e difficile, custodendo il segreto della sua omosessualità. Fino al dicembre dello scorso anno, quando lo rivelò, finendo sulle pagine e sui siti di tutto il mondo. L’attore, la cui carriera è stata rilanciata dal successo di “The wrestler” che si aggiudicò il Leone d’oro alla Mostra del cinema di Venezia nel 2008, sta imparando il gallese ed è impegnato a recuperare la sua altalenante forma fisica, anche perché  dovrà far dimenticare i 22 anni di differenza d’età tra lui e Thomas.

    Ricerca personalizzata