Modello 770 2011: online bozza Ordinario e Semplificato

    Le bozze 2011 del modello 770 Ordinario e Semplificato sono già disponibili online. A comunicarlo in data odierna, giovedì 30 dicembre 2010, è stata l’Agenzia delle Entrate nel precisare come assieme ai modelli provvisori siano presenti sul sito www.agenziaentrate.gov.it anche le relative istruzioni. Il modello 770, nella versione poi definitiva, dovrà essere utilizzato l’anno prossimo, a valere sul periodo di imposta 2010, per le dichiarazioni da presentare a cura degli intermediari, degli enti pensionistici e dei datori di lavoro.

    Per entrambi i modelli, Ordinario e Semplificato, grazie all’eliminazione, rispetto al 770 2010, della sezione dedicata al domicilio per la notifica degli atti, il frontespizio, in accordo con un comunicato emesso in data odierna dall’Agenzia delle Entrate, diventa più leggero. Inoltre, nel modello 770 2011 Ordinario è stata aggiunta una colonna ad hoc nella sezione IV del quadro SX legata allo scudo fiscale, mentre nel modello 770 2011 Semplificato è stato inserito un quadro nuovo di zecca.

    Trattasi, nello specifico, del prospetto “SY” legato alla gestione delle somme legate al pignoramento presso terzi ed alle detrazioni Irpef per il risparmio energetico e per i lavori di ristrutturazione edilizia. La bozza del Modello 770 semplificato 2011 si compone di 16 pagine in pdf, mentre il la bozza del Modello 770 ordinario 2011 si compone di 28 pagine sempre online in formato pdf.

    Ricerca personalizzata