Modern Warfare 2 censurato in russia

    Pochi giorni fa avevamo parlato delle critiche per Modern Warfare 2, riguardo ad una scena in cui una cellula terroristica russa uccide numerosi civili. Avevamo scritto la risposta di De Fondaumiere, della Quantic Dreams. Adesso, invece, arriva la risposta del governo russo, che ha ritirato il gioco dal mercato PS3 e Xbox 360. Il gioco per PC è rimasto in vendita, ma con la scena tagliata. Le autorità hanno dichiarato che il gioco verrà rimesso in vendita con i dovuti tagli. Ci si chiede perchè non abbiano controllato il gioco prima della sua uscita (tra l’altro approvata dai russi stessi)…
    Un brutto colpo senza dubbio per gli sviluppatori. Rimarremo in attesa di un’eventuale risposta o di correlative news.

    Ricerca personalizzata