Nadia Toffa ammette: “Ho paura, le cure potrebbero non funzionare”

nadia toffa
Foto dal profilo ufficiale Twitter di Nadia Toffa

Le vacanze natalizie, per Nadia Toffa, non sono andate particolarmente bene. La giornalista, infatti, sta continuando a lottare contro il cancro, e anche il giorno della Vigilia di Natale si è ritrovata a dover trascorrere alcune ore in ospedale. Le cose per lei sono ancora più dure dal momento in cui la sua battaglia non è solo nei confronti del tumore, ma anche contro chi, specie sui social network, la deride, la schernisce e le augura il peggio.

Nelle ultime ore la giornalista ha condiviso un post sui suoi canali social: “La mattinata inizia con un’altra chemioterapia. A chi sostiene che non faccio altro che spettacolarizzare la malattia rispondo che ‘magari fosse tutta una finzione’. Invece si tratta di una cruda e terribile realtà”. “Altre persone – ha aggiunto la Toffa – sostengono che io faccia pubblicità alla chemioterapia. Ebbene, sì, la faccio, e la faccio anche col sorriso dato che è grazie alla scienza se ci sono speranze di sopravvivere al cancro”.

Ma c’è un frammento del suo ultimo post che ha intenerito molti fan, ed in particolare quello in cui Nadia ammette di avere paura: “Aspetto con paura il prossimo controllo perché non è certo al 100% che le cure funzionino. Staremo a vedere”. E a chi le augura il peggio, ha risposto: “A chi vuole che io muoia dico che c’è qualcuno molto più in alto di noi che decide per noi, e io rispetterò il disegno che Lui vorrà per me, come del resto deve fare chiunque altro”.

La Toffa ha concluso il suo post con un commento da cui traspare ancora una volta la sua grande forza d’animo: “Viva la vita sempre e buona giornata a tutti! Con affetto infinito”.

Ricerca personalizzata