Nazionale: i convocati di Prandelli per Armenia e Danimarca

Il selezionatore della Nazionale italiana, Cesare Prandelli, ha diramato la lista dei convocati per gli ultimi due match di qualificazione ai Mondiali di Brasile 2014. L’Italia ha già il pass per la rassegna intercontinentale, ma Prandelli ci tiene a fare bene e ha convocato i migliori, risparmiando il solo Barzagli. Le avversarie, la Danimarca e l’Armenia, si giocano il secondo posto con la Bulgaria e sono obbligate a vincere, per questo motivo il ct ha a disposizione due gare per testare la forza e la maturità del gruppo.

Un ritorno molto gradito tra gli attaccanti, quello di Giuseppe Rossi, che torna a vestire la maglia azzurra dopo i due gravissimi infortuni al legamento crociato. Rientra fra i 23 anche Andrea Ranocchia, vista la mancata convocazione di Barzagli. Balotelli, nonostante la violazione del codice etico varato dallo stesso Prandelli, risulta nella lista dei convocati.Una curiosità: tra i convocati ci sono cinque calciatori che giocano in campionati esteri: Sirigu (Psg), Verratti (Psg), Thiago Motta (Psg), Giaccherini (Sunderland) e Osvaldo(Southampton). Di seguito l’elenco completo:

Portieri:
Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris Saint-Germain);

Difensori:
Abate (Milan), Astori (Cagliari), Balzaretti (Roma), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), De Silvestri (Sampdoria), Pasqual (Fiorentina), Ranocchia (Inter);

Centrocampisti:
Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Florenzi (Roma), Giaccherini (Sunderland), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti:
Balotelli (Milan), Cerci (Torino), Gilardino (Genoa), Insigne (Napoli), Osvaldo (Southampton), Rossi (Fiorentina).

Ricerca personalizzata