Palermo: consumi un cocktail verde? Lo spinello è gratis!

bar garibaldi palermo

Consumi un cocktail di colore verde? Il bar Garibaldi di Palermo in cambio ti regala uno spinello da fumarti in tutta tranquillità. E’ questa la provocazione lanciata da un locale palermitano; una provocazione bella e buona nata con l’intento di “riaccendere il dibattito e l’attenzione attorno a un tema che riguarda milioni di persone nel nostro paese e decine di migliaia nelle nostre città”.

Il locale in questione, oltre a regalare spinelli a volontà, ha anche organizzato delle giornate di dibattito attorno al tema della legalizzazione delle droghe leggere. Perché è questo ciò che si vuol fare: riaccendere un dibattito che viene puntualmente messo da parte.

“Son passati vent’anni dalla prima joint parade tenutasi a Palermo, venti anni in cui al diffondersi delle pratiche di liberazione, all’affermarsi di una cultura libertaria attorno al consumo di canapa e derivati, allo sdoganamento dell’uso farmaceutico della canapa seppur ancora a prezzi proibitivi, alla legalizzazione in Colorado, Uruguay e adesso in Canada, governo e istituzioni italiane sono rimaste quasi del tutto sorde”, scrivono i titolari del bar nella loro pagina Facebook.

La battaglia del locale palermitano, ad ogni modo, non è la sola che sta destando scalpore. Da anni ormai i Radicali, con Marco Cappato e Rita Bernardini in prima linea, combattono per la legalizzazione delle droghe leggere al punto tale da rischiare in più di una occasione denunce e condanne per reati legati al consumo e allo spaccio di droga. Anche il parlamento ha firmato in modo trasversale una proposta di legge in tal senso, ma come tutte quelle che chiamano in causa l’etica (si vedano le leggi su eutanasia e testamento biologico), è rimasta ferma al palo.

Ricerca personalizzata