Planet 51

    Ecco l’ennesimo tie-in tratto dall’ultimo cartone uscito nelle sale. Stiamo parlando di Planet 51, il nuovo prodotto made in Sega, che narra di un astronauta che sbarca sul pianeta 51, trovandosi di fronte ad un vero e proprio pianeta parallelo al nostro, i cui abitanti considerano il protagonista un alieno.
    Una volta preso il gioco e iniziato a provare, avvertirete la sensazione di essere stati derubati dei 60 euro spesi per un videogame del genere. La grafica si presenta piacevole, così come il comparto sono (soundtrack del film e doppiaggi divertenti). Ma il gameplay ci fa intuire quanto gli sviluppatori abbiano sottovalutato le capacità dei bambini nel giocare alla PS3 (chi riesce a batterli?). Ci troviamo di fronte ad un gioco che, seguendo la trama, ci propone movimenti al quanto fastidiosi, sia nei livelli “automobilistici” che di avventura.
    Sconsigliato a tutti (meglio il film!).

    Ricerca personalizzata