Pronostici 4.a giornata: il Catania si gioca tutto, la Juve pure

Cagliari- Sampdoria Gol
Due reparti offensivi apparsi in grande forma e due difese non proprio imperforabili. La Sampdoria ha l’obbligo di dare un forte segnale dopo la batosta nel derby mentre in casa rossoblù ci si gioca ogni partita a viso aperto.

Chievo – Udinese Under
Anche se l’avvio di stagione non l’ha confermato a Verona, sponda Chievo, di gol se ne sono visti sempre pochi. La certezza arriverà con l’inverno ed un campo sempre in condizioni inaccettabili ma i gialloblù cercheranno di sfruttare le ripartenze anche perchè, lasciare campo a giocatori come Muriel e Di Natale non è consigliato a tutti

Genoa – Livorno 1
Va sfruttata l’onda d’entusiasmo del derby vinto. Il 3-0 della scorsa settimana sarà vanificato in una sola partita se non dovesse arrivare il successo. E’ questo il momento di fare punti per una squadra ancora alla ricerca di equilibrio. Il Livorno è partito molto bene in campionato e potrebbe non arrivare concentratissima in un campo come quello del Marassi

Sassuolo – Inter 2
L’ottimo avvio di campionato mette la squadra di Mazzarri nelle condizioni ideali per continuare lo splendido cammino. Questa è la prima settimana per poter dimostrare quanto conteranno le fatiche di Champions nelle zone alte della classifica. Andare in casa di una neopromossa ancora a zero punti è il massimo. Occhio però a non farsi tradire dalla classifica, la squadra di Di Francesco fino ad ora ha sempre disputato ottime partite, bisognerà avere pazienza.

Atalanta – Fiorentina X
Campo difficilissimo, stanchezza dopo la vittoria (seppur facile) di Europa League e soprattutto il contraccolpo psicologico da superare dopo gli infortuni di Cuadrado e Gomez. Sono tanti i fattori che dicono Atalanta ma la Fiorentina sembra aver grande carattere ed a Bergamo è il momento giusto per dimostrarlo. La squadra può affrontare un momento di difficoltà ma non vorrà andare al tappeto così facilmente

Bologna – Torino 1
Il Dall’Ara non è un campo facile da espugnare soprattutto con un Cerci in dubbio fino alla fine. Il Toro deve ancora smaltire la rabbia della sfida con il Milan, emozioni che potrebbero fare brutti scherzi alla formazione di Ventura. I padroni di casa invece attendono i sigilli delle loro punte anche se Diamanti può togliere le castagne dal fuoco quando vuole

Catania – Parma Under
Ci si gioca già una stagione. Non tanto per la classifica quanto per il rischio di essere già in bilico su entrambe le panchine. I padroni di casa non hanno ancora ottenuto un punto mentre il Parma si ritrova solo il pari con il Chievo in tasca. La paura potrebbe fare la differenza anche se in campo la qualità per giocare a calcio è tanta

Juventus – Verona 1 Handicap
Conoscendo le motivazioni di Conte e ricordando solo la metà delle palle gol sciupate martedì in Champions League lo Juventus Stadium si preannuncia rovente per questa sfida. Il Verona fino ad ora ha dimostrato grandi cose e potrebbe confermarsi anche contro i campioni d’Italia ma in casa bianconera la voglia di rivalsa è tantissima: molti ingredienti per una partita bellissima

Roma – Lazio X
I derby sono sempre impossibili da decifrare. A Roma la squadra che arriva nelle peggiori condizioni alla fine porta i tre punti a casa ma stavolta la situazione non appare chiara. Per i giallorossi parla la classifica, per i biancocelesti la coccarda tricolore sulla maglia. Potrebbe essere alle porte il più classico degli 1-1 con i gol tutti in pochi minuti in stile Inter-Juventus, vedremo.

Milan – Napoli X2
Bisognerà dimostrare a San Siro di essere nell’anno giusto. Il Napoli è partito in quarta e sta dimostrando qualità, continuità ma soprattutto rosa ampia. Contro il Milan potrebbe esserci ancora turn over e quando si possiedono i giocatori che ha Benitez sembra tutto più semplice. I rossoneri già sono contenti per aver portato a casa una vittoria difficilissima, doversi ripetere con i partenopei sarà davvero dura. C’è bisogno di qualche colpo di fortuna, solo così Allegri potrà rilanciarsi

FOTO JUVENTUS.COM

Ricerca personalizzata