Recensione F1 2009 – Psp

    Ritorna prepotentemente, dopo 2 anni di assenza di giochi ufficiali riguardanti la Formula Uno, sulla console portatile di Sony F1 2009, gioco che ripercorre tutta la passata stagione della Formula Uno, passata tra critiche, sorprese e processi legali.

    In questo gioco, non rispecchiando del tutto la realtà, troviamo il Kers su tutte le vetture che abbiamo visto sfrecciare sui tracciati di tutto il mondo fino a pochi mesi fa, il Kers nella realtà non è stato adottato da tutte le scuderia, ma in questo gioco l’effetto che il Kers applica sulle nostre vetture è molto più potente rispetto all’effetto che il Kers applica nella realtà, portando nel gioco un vantaggio in più rispetto a quanto riguarda la realtà.

    Per quanto riguarda la longevità, F1 2009 si presenta come un gioco molto longevo,infatti, oltre all’immancabile campionato in cui potremmo impersonare uno dei personaggi del circus di Max Mosley e compagnia, ci sarà la modalità carriera, modalità in cui potremmo impersonare un nuovo personaggio e guidarlo alla scalata del circus; inoltre per chi non vuole passare ore ed ore davanti alla console, può cimentarsi in gare veloci, tra le quali potremmo scegliere di affrontare un intero week, dove dovremmo anche fare il miglior tempo per riuscirci a qualificare nei primi posto alla partenza, e tra la prova a tempo, dove dovremmo cercare di realizzare il miglior tempo.

    Insomma, per gli amanti della Formula Uno,F1 2009 è il gioco che fa per voi.

    Ricerca personalizzata