Renato compie 60 anni: in dodicimila a festeggiarlo

    Ieri 30 settembre 2010, giorno da ricordare per i numerosissimi “sorcini” che hanno gridato buon compleanno al grande Renato Zero.

    E` bene si, un traguardo importante per uno dei piu` grandi cantautori italiani di tutti i tempi, che ha voluto festeggiarlo insieme ai suoi fans e familiari in Piazza di Siena a Roma; sul palco si sono infatti alternati gli amatissimi congiunti, i colleghi e gli amici piu` cari.

    Al suo compleanno Renato si e` presentato in gran forma,tirato a lucido e con qualche chilo in meno,  molto emozionato, anche se ha cercato di nasconderlo con la sua solita ironia. Ha cantato una trentina di pezzi,  ma avrebbe voluto far durare la sua festa molto di piu`, se non avesse avuto l’obbligo di chiudere entro le 11,30 questo magico spettacolo.

    I piu` grandi successi di Zero, ripercorsi come un’autobiografia, dal “Triangolo” a “Sesso” o “Esse“, a “Mi Vendo“, “Piu` su“, forse la canzone piu` bella che abbia mai scritto,e cosi` via.

    E come non chiudere con quella che ormai sembra esser diventata un inno della vita di ognuno di noi: “I migliori anni della nostra vita“.

    Non c’e’ stato alcun brindisi sul palco, ma Renato ha continuato la sua personale festa con amici,  parenti e sorcini all’after party dietro le quinte e prima di concludere il suo show, ha lanciato il suo solito grido di battaglia “Non dimenticatemi..eh?”

    Stanne certo Renato, che nessuno ti dimentichera`! Auguri

    Ricerca personalizzata