Restare in salute rispettando la Terra: il Lapacho

La conoscenza millenaria dei popoli del mondo dovrebbe aiutarci a capire di più noi stessi e il luogo che abitiamo. Ormai crediamo che per poter restare in salute sia necessario togliere qualcosa alla Terra, estirpare radici o cortecce procurando uno squilibrio all’ecosistema. Eppure c’è un esempio che ci aiuta a capire che noi siamo parte del pianeta e che la nostra salute è quella della Terra.

Se si lavora il legno per costruire uno strumento musicale si fa un dono alla terra, piantando un seme o sotterrando qualcosa che possa nutrire l’anima del mondo. Questa filosofia accompagna da sempre gli indigeni del Sud America. Da migliaia di anni essi raccolgono la parte interna della corteccia di un albero comunemente chiamato Lapacho (il nome scientifico è Tabebuia Avellanadae). Questo albero cresce nelle foreste amazzoniche e nelle montagne del Paraguay, dell’Argentina e del Brasile e presenta una particolarità a cui le popolazioni sono grate: la sua corteccia, appena raccolta, ricresce velocemente senza arrecare alcun danno alla pianta stessa.

Il Lapacho si sviluppa ad altitudini elevate nelle foreste Andine. In esso si trova un alto contenuto di minerali, di cui è ricco il terreno: ferro, calcio, potassio, rame, manganese, magnesio. Il Lapacho è efficace nella riduzione di infiammazioni e dolori, nella funzione antimicrobica, antiparassitaria ed antifungine, stimola il sistema auto-immunitario e ha un’azione antiossidante. Il Lapacho può essere usato periodicamente per prevenire gli stati influenzali durante la stagione fredda e tutte le volte che la possibilità di infezioni è alta. II Lapacho può essere utilizzato nelle infiammazioni della prostata, diabete, infiammazioni midollari, morbo di Parkinson, reumatismo, vene varicose, problemi di pelle, anemia, arteriosclerosi, asma, bronchite. Più in generale, se bevuto regolarmente, il Lapacho rafforza il sistema immunitario e può essere consigliato a tutti, poiché con esso il fegato e il sistema linfatico raggiungono condizioni ottimali, senza sforzi e senza effetti collaterali. Il Lapacho, cioè, fa restare in salute.

Il suo sapore è dolce con un retrogusto molto particolare, il profumo delicato e fresco: si tratta di una bevanda rinfrescante e salutare che consiglio di provare.

 

 

Ricerca personalizzata